Dromomaniacon

Perditempo - libri, vini e vinili
P08
12.00
In un'epoca ormai lontana, un disastro chimico ed ecologico ha devastato la laguna e fatto crollare Venezia, ricostruita come città-galleggiante. Al contempo le montagne, segnate da un clima estremo e soggette a costanti mutamenti morfologici, sono diventate il rifugio naturale per i dromos, una popolazione seminomade che si oppone alle terapie del SOP (Sistema Ospedaliero Preventivo) imposte dal governatore del dipartimento europeo Alpe Adria. Il suo sistema di potere vive una fase decisiva: Rivendall, la capitale da lui fondata, è dilaniata dagli intrighi e dai complotti per la sua successione mentre le montagne e le paludi costiere, rimaste fuori controllo governativo, rappresentano una costante minaccia di cui vuole liberarsi in via definitiva. Tra i ribelli serpeggia paura e diffidenza, ma anche la consapevolezza di non potersi sottrarre allo scontro frontale tra libertà e oppressione.

Categoria: Narrativa

Click to order
Total: 
La minima informazione necessaria
Nome
e-mail
Spedizione
 
L'indirizzo di spedizione
Paese
Payment method